RejsRejsRejs » Destinazioni » America del Nord » USA » New York City: i 5 posti migliori da non perdere
USA

New York City: i 5 posti migliori da non perdere

USA - New York, Times Square - viaggio
Quando viaggi a New York City, ci sono esperienze da non perdere. Eric Lang vive nella città che non dorme mai e ti regala la sua top-5.

New York City: i 5 posti migliori da non perdere Testo e immagini di Eric Long.

USA - New York - Skyline - Città - Acqua - Viaggi

New York City - la città che non dorme mai

La città che non dorme mai, La Grande Mela, la città dei sogni. Sì, caro bambino ha molti nomi. Le numerose opportunità di New York, la vivace vita cittadina e la meravigliosa atmosfera rendono facile capire che è uno dei posti preferiti dai danesi per una vacanza in città. Hai ancora una visita nella bellissima New York per sempre? Poi Eric si allontana NewYorkCity.dk sei qui in 5 luoghi da non perdere assolutamente durante il tuo viaggio nella Grande Mela e USA.

bandiera rrr 22/23

La newsletter viene inviata più volte al mese. Vedi il nostro politica sui dati qui.

USA - New York, Top of the Rock, Empire State - viaggio

Top of the Rock nel Rockefeller Center

New York City ha ora molti ponti di osservazione: Empire State Building, Top of the Rock, One World Observatory e Edge. Nell'autunno del 2021 è prevista l'apertura anche di un altro punto di osservazione, ovvero The Summit. I ponti di osservazione offrono ciascuno la propria vista ed esperienza e meritano sicuramente una visita tutti insieme. Il mio preferito è il Top of the Rock perché penso che da qui si godano le migliori viste di New York. Qui puoi anche goderti la vista di Central Park e dell'Empire State Building.

Tuttavia, è difficile aggirare una visita all'Empire State Building, poiché è probabilmente l'edificio più iconico di New York. Se hai tempo, il mio consiglio è di visitare Top of the Rock alla luce del giorno in modo da poter davvero vedere Central Park e di occupare l'Empire State Building quando è calata l'oscurità e i milioni di luci di New York adornano orizzonte. In questo modo, sperimenterai il contrasto tra le diverse visioni di New York City dei due grattacieli.

Se vuoi salire ancora più in alto del 70 ° piano di Top of The Rocks e dell'86 ° piano dell'Empire State Building, puoi andare al One World Observatory o Edge. Il One World Observatory si trova nell'edificio più alto di New York, dove puoi goderti sia una spettacolare corsa in ascensore sia una vista della città dal 102 ° piano.

L'Edge di recente apertura a Hudson Yards si trova al 100 ° piano di una terrazza che sporge dall'edificio. Su una piccola parte della terrazza ci sono pavimenti in vetro, quindi qui puoi davvero stare in piedi e guardare 100 piani più in basso se hai il coraggio!

Vuoi anche goderti New York da una prospettiva diversa, o non sei così appassionato di altezze, allora una gita in barca lungo Manhattan è altamente raccomandata. È anche un ottimo modo per vedere alcuni dei luoghi più importanti: il Ponte di Brooklyn, la Statua della Libertà e l'Osservatorio One World. Ci sono varie gite in barca tra cui scegliere, sia della durata di 1-1,5 ore, che ti portano oltre le principali attrazioni, sia di un viaggio di 2,5 ore in cui navighi per tutta Manhattan.

Vedi le migliori offerte di viaggio qui

Trova qui i biglietti aerei più economici per la destinazione

USA - New York, Ponte di Brooklyn - viaggio

Ponte di Brooklyn: un'icona a New York City

Nessun viaggio a New York è completo senza aver visitato l'imponente ponte di Brooklyn. Il bellissimo ponte è uno dei monumenti più famosi di New York, ed è meglio visitarlo attraversandolo a piedi. Assicurati di dedicare un sacco di tempo per attraversare il ponte, poiché la passeggiata dura 45 minuti buoni a un ritmo lento e può facilmente richiedere anche più tempo se vuoi scattare molte foto lungo il percorso.

Consiglio sempre di prendere la metropolitana dal lato di Brooklyn e di iniziare la passeggiata da lì. Il quartiere di Brooklyn è adiacente Queens sull'isola di Long Island. Se fai la passeggiata attraverso il ponte da Brooklyn a Manhattan, puoi goderti lo splendido skyline di Manhattan fino in fondo, e anche il ponte scende leggermente in quella direzione. Tuttavia, non lasciare il lato di Brooklyn troppo presto. Ci sono infatti molti posti proprio accanto al ponte che meritano una visita.

L'accogliente Brooklyn Bridge Park si trova, come suggerisce fortemente il nome, vicino al ponte di Brooklyn, ma si estende anche a una buona distanza più in basso nell'acqua. Qui puoi fare una passeggiata lungo i sentieri o rilassarti sull'erba e goderti per un po 'il bel panorama. Nel parco troverai anche la bella giostra vintage Jane's Carousel, dove anche gli adulti possono fare un giro senza essere guardati di traverso.

Non lontano si trovano gli Empire Stores, che offrono una splendida vista sul ponte e sullo skyline di Manhattan dalla terrazza sul tetto. Qui puoi anche mangiare un boccone al Time Out Market, che consiste in ristoranti locali selezionati dalla redazione della rivista. Se hai voglia di una pizza, allora la Pizzeria Grimaldi, situata proprio di fronte al ponte, merita una visita. È una delle migliori pizzerie di New York, quindi di solito c'è anche una lunga coda davanti.

Inoltre, fai una passeggiata oltre Washington Street, che si trova anche nella zona appena fuori dal ponte di Brooklyn. È un po 'un buco del burro fotogenico dove puoi scattare una bella foto delle vacanze con l'Empire State Building incorniciato dal Manhattan Bridge.

2022 è un'esplosione di un anno di viaggio! Vedi qui perché e come

USA - Highline Park - viaggi

High Line: dai binari del treno allo spazio per respirare alla moda

High Line è uno dei parchi più insoliti di New York City. È costruito su un'autostrada in disuso, precedentemente utilizzata per il trasporto di merci attraverso la città. Per questo motivo, la High Line è un parco piuttosto stretto ma allungato. Per oltre 30 anni, la ferrovia non è stata utilizzata fino all'apertura della prima parte del nuovo parco nel 2009. La High Line è qualcosa di molto speciale con la sua natura urbana e la vista speciale e bellissima.

Poiché è elevato sopra il livello della strada trafficata e circondato da edifici in vetro, offre un divertente contrasto tra l'oasi verde e la vivace vita cittadina. Il parco merita una visita in tutte le stagioni, ma soprattutto in primavera ed estate, quando le piante e gli alberi sono in piena fioritura, è una bella esperienza.

Non importa molto se cammini in un modo o nell'altro lungo la High Line. Puoi iniziare la tua giornata guardando nel nuovo quartiere di Hudson Yards di Manhattan, che ospita lo speciale edificio Vessel inaugurato nel 2019. Consiste in molte scale collegate da piattaforme da cui puoi godere di una bella vista dei dintorni. Tuttavia, c'è anche un ascensore se non si ha il coraggio di salire così tante scale. C'è l'ingresso gratuito a Vessel, ma è comunque un vantaggio prenotare i biglietti online in anticipo, quindi non devi fare la fila per molto tempo.

Nella zona troverai anche l'Edge Observation Deck, il ponte di osservazione all'aperto più alto della città, e il nuovo centro commerciale The Shops & Restaurants a Hudson Yards. Qui puoi soddisfare sia la voglia di fare shopping che la fame, ad esempio al mercato alimentare spagnolo Mercado Little Spain.

Tuttavia, posso anche consigliare vivamente di fare prima la passeggiata sulla High Line e di concludere il viaggio con un pranzo al Chelsea Market, situato all'altra estremità del parco. Qui puoi anche scegliere di acquistare varie prelibatezze per un piccolo picnic nel 14th Street Park.

Nelle vicinanze si trova anche la nuova Little Island, che è un altro parco speciale. È costruito su palafitte nel fiume Hudson, vicino alla Greenway del fiume Hudson. La posizione vicino all'acqua lo rende un luogo ideale per cercare in una calda giornata estiva e godersi una brezza fresca per un po '.

Esplora i migliori viaggi e i migliori prezzi in questo momento

USA - Grand Central - viaggio

Grand Central Terminal - l'arteria principale di New York City

Il magnifico Grand Central Terminal è la più grande stazione ferroviaria del mondo. Una stazione potrebbe non sembrare immediatamente l'attrazione turistica più interessante, ma questa è piuttosto carina nel suo genere con molti dettagli affascinanti. Probabilmente il punto di riferimento più famoso della stazione è lo stravagante orologio opale, che si stima abbia un valore compreso tra $ 10 e $ 20 milioni.

Inoltre, assicurati di guardare il soffitto, che è adornato da bellissime costellazioni. Per il resto erano stati ricoperti di catrame e fumo di tabacco, ma fortunatamente sono riusciti a farli uscire di nuovo dopo un accurato restauro. In effetti, un piccolo quadrato di terra è ancora conservato per ricordare ai visitatori come appariva un tempo l'intero soffitto.

Il Grand Central Terminal offre molte sorprese. Sapevi che c'è un campo da tennis in stazione? Si trova un po 'remoto, in cima alla Grand Central, e quindi passa il naso alla maggior parte delle persone. C'è anche una piattaforma segreta, corsia 61, che conduce direttamente al vicino: l'Hotel Waldorf Astoria. Il presidente Franklin D. Roosevelt lo usò ai suoi tempi per evitare i giornalisti.

E infine c'è la cosiddetta Whispering Gallery. Consiste di archi in ceramica costruiti in modo tale che sembra che tu stia gridando quando sussurri dentro! Per provarlo, devi essere in due. Devi stare a ciascuna estremità dell'arco, rivolto verso l'angolo e sussurrarti l'un l'altro.

Alla Grand Central Station, c'è anche un piccolo tocco danese nella panetteria di Claus Meyer, che si chiama semplicemente Meyer's Bakery. Qui puoi acquistare prelibatezze danesi come panini alla crema, dentici ai semi e involtini alla cannella.

Le panetterie danesi sono generalmente diventate popolari a New York e tre dipartimenti di Lagkagehuset - o Ole & Steen come vengono chiamati qui - sono stati aggiunti al paesaggio urbano. Uno di questi si trova vicino all'accogliente Bryant Park, a pochi passi dal Grand Central Terminal.

Trova voli economici per New York qui

USA - Central Park - viaggio

Central Park - la pausa verde nel centro di New York City

Abbiamo già visitato parecchi parchi, ma il più grande e famoso nel suo genere a New York è ovviamente Central Park. E non dovresti assolutamente perderlo. Lo spazio verde è il luogo perfetto per prendersi una pausa dalla frenetica vita cittadina.

Central Park merita sempre una visita, ma sembra particolarmente bello in estate e in autunno. In genere è all'inizio e alla metà di novembre che si vive davvero il bellissimo fienile colorato dell'autunno nel parco.

È una buona idea riservare del tempo per esplorare Central Park, poiché copre un'area di 3,4 km² e contiene molte attrazioni. Se vuoi vedere il più possibile, potrebbe essere consigliabile noleggiare una bicicletta. In bicicletta puoi girare l'intero parco e ottenere tutti i punti salienti in poche ore.

Le attrazioni includono lo zoo di Central Park, il castello del Belvedere, la terrazza Bethesda con la sua splendida fontana e vista sul lago, i campi di fragole del John Lennon Memorial, il lago Jacqueline Kennedy Onassis Reservoir e il romantico Bow Bridge, che in passato ha fatto da sfondo a molti corteggiamenti.

Sapevi che puoi anche incontrare lo stesso HC Andersen a Central Park? È vero! Il monumento a Hans Christian Andersen è stato creato con il sostegno dell'Associazione delle donne americane danesi ed è stato eretto nel 1956 in occasione del 150 ° compleanno dell'autore.

Lungo Central Park, sulla Fifth Avenue, corre il cosiddetto Museum Mile, dove i musei giacciono come perle su un filo. Central Park può quindi essere combinato con una visita al museo al Metropolitan Museum of Art o al Guggenheim Museum. Dall'altro lato del parco si trova anche il famoso Museo Americano di Storia Naturale, che espone scheletri di dinosauri, tra le altre cose.

Ci sono molte cose da vedere per iniziare, e ora ne hai almeno una buona manciata per iniziare.

Puoi leggere molto di più sui viaggi negli Stati Uniti qui

Buon viaggio a New York, la città con cui non finisci mai veramente!

Questo post contiene collegamenti ad alcuni dei nostri partner. Se vuoi vedere come va con le collaborazioni, puoi toccare suo.

banner newsletter 22/23

Circa l'autore

Eric Long

Eric Lang ha perso il suo cuore a New York immediatamente quando ha visitato la città per la prima volta. Ha preso a cuore la vita di New York con tutto ciò che comporta e, insieme alla sua famiglia, ha chiamato New York la sua casa per 6 anni. Su NewYorkCity.dk e nell'app gratuita La New York di Eric til iOS og Android condivide i suoi ottimi consigli e racconta tutto quello che c'è da sapere sulla Grande Mela. Eric ha fatto del suo lavoro a tempo pieno aiutare le persone a pianificare il viaggio perfetto a New York e può rispondere a quasi tutte le domande che possono sorgere. Che tu stia cercando il miglior hamburger di New York, i musei, i bar sul tetto, i luoghi da visitare con i bambini o qualcosa di completamente quinto, Eric ha la risposta!

Commento

Commento

Notiziario

La newsletter viene inviata più volte al mese. Vedi il nostro politica sui dati qui.

Facebook copertina foto offerte di viaggio viaggi

Temi

Foto di viaggio da Instagram

Ottieni i migliori consigli di viaggio qui

La newsletter viene inviata più volte al mese. Vedi il nostro politica sui dati qui.