RejsRejsRejs » Destinazioni » Asia » Corea del Nord » Corea del Nord: puoi davvero provarlo?
Corea del Nord

Corea del Nord: puoi davvero provarlo?

Corea del Nord - parata - viaggio
Se sei curioso di conoscere il diverso e incontaminato? Quindi vai in Corea del Nord.
striscione in resina

Corea del Nord: puoi davvero provarlo? è scritto da Jonas Bang Andersen

bandiera dell'UE
Corea del Nord - Pyongyang, Piazza Kim Il Sung - viaggio

Perché dovresti vivere la Corea del Nord?

Entrambi potete e dovreste davvero sperimentare la Corea del Nord. E infatti ci sono stato tre volte. Anche il mio prossimo viaggio in Corea del Nord è già programmato. Non vedo l'ora di sperimentare di nuovo la Corea del Nord.

Quando sono nel paese, faccio esperienza di una cultura e di una società completamente diverse da quelle a cui sono abituato o che ho visto altrove - ed è proprio per questo che viaggio di nuovo per avere questa prospettiva completamente diversa. Una prospettiva allo stesso tempo lontana da quella che più spesso viene presentata dai media.

La mia posizione personale è che si dovrebbe sempre imparare di più su una società, imparare di più su una cultura e imparare di più su altri paesi. Può essere fatto in molti modi diversi, ma in genere il modo migliore è viaggiare lì e viverlo con i tuoi occhi e con il tuo corpo. 

Corea - Pyongyang, metropolitana - viaggio

Vicino a uno dei paesi più isolati del mondo

Poiché la Corea del Nord è uno dei paesi più isolati al mondo, è proprio una destinazione di cui puoi davvero imparare di più e capire solo se ci viaggi. Durante un viaggio in Corea del Nord, ti avvicinerai molto ai nordcoreani e molto vicino alla società altrimenti chiusa.

Durante i miei viaggi ho sperimentato un numero incredibile di cose. Nonostante i viaggi siano durati "solo" cinque giorni ogni volta, i programmi erano così fitti che molti di coloro che hanno viaggiato con loro hanno avuto la sensazione di essere stati lontani dalla Danimarca per diversi mesi.

Credo che quella sensazione arrivi perché tutte le esperienze sono così diverse. Ci sono esperienze che riguardano la storia coreana e ci sono esperienze basate sul divertimento, come quando visitiamo un parco divertimenti.

Tra le altre cose, ho visitato il Museo della Guerra della Corea del Nord, che racconta la guerra di Corea. È uno dei musei più belli e più grandi che abbia mai visto in vita mia.

Raccontano la guerra da un punto di vista completamente diverso da quello che ho imparato dai libri di storia. Sono stato nella zona di confine DMZ, una delle aree più intense e militari del mondo. È l’unico luogo in cui la Corea del Sud e quella del Nord possono incontrarsi in una rara occasione.

Corea del Nord - città della casa dei soldati - viaggio

Molto vicino alla cultura

Durante i miei viaggi ho anche sperimentato da vicino la cultura. È un'esperienza davvero speciale trovarsi al Mansudae Grand Monument di fronte a due statue di bronzo dei due ex leader della Corea del Nord. Due statue che, tra l'altro, si trovano in ogni città nordcoreana.

Per fare un confronto, immagina che ci fosse una statua della regina e del primo ministro danese in ogni città qui da noi.

Sono stato anche molto vicino alla popolazione. Una popolazione di cui generalmente si sente parlare molto poco. Gli incontri sono stati organizzati come quando facciamo uno scambio con gli alunni della scuola primaria. O di natura più casuale, come quando ho preso la metropolitana di Pyongyang.

Metropolitana di Pyongyang, che è anche una delle metropolitane più profonde del mondo.

Corea - città metropolitana uomo - viaggio

Non è tutto in Corea del Nord solo recitazione e allineamento?

Quando parlo del fatto che sono stato vicino alla popolazione, molti mettono in dubbio il motivo per cui la popolazione deve parlare con me. Gli scettici sono convinti che tutti i nordcoreani siano attori e che tutto ciò che ho vissuto nel Paese sia una messa in scena.

In qualche modo riesco a capirli. Dopotutto, non hanno viaggiato con loro e il Paese è chiuso, quindi come potrebbero saperlo meglio?

Tuttavia, sono convinto che i nordcoreani con cui ho parlato non abbiano motivo di mentire sulla loro vita. Almeno non quando parlano della loro vita privata.

Ho avuto conferma di questa sensazione quando, l'ultima sera del mio primo viaggio, ci siamo seduti a parlare con la nostra guida. Sig.ra. Kang dice che amava la matematica e risolvere il sudoku.

In realtà sognava di diventare contabile. Era anche una nuotatrice piuttosto abile, almeno se glielo chiedevi lei stessa - disse con una scintilla negli occhi. Tuttavia non immaginava che il nuoto sarebbe diventata la sua carriera, quindi si è concentrata molto sulla scuola.

Come a volte va la vita, ha finito per diventare una guida. Lo era da molti anni e aveva molte esperienze interessanti da raccontare sui turisti. Turisti che le avevano dato diverse impressioni del mondo, sia positive che negative.

Un paese che le piacerebbe davvero visitare, se mai ne avesse la possibilità, è la Germania. Dopo averci conosciuto, però, voleva venire anche lei in Danimarca.

SM. Inoltre, Kang ha detto che suo figlio aveva appena compiuto cinque anni. Aveva appena imparato a nuotare e lei sperava che un giorno avrebbero potuto attraversare insieme il fiume più grande di Pyongyang. Voleva farlo perché ai suoi tempi ci aveva nuotato sopra lei stessa e sognava di condividere l'esperienza con suo figlio.

Quando un'altra persona parla della sua vita, dei suoi sogni e della sua famiglia, dimostra alle mie orecchie che è una persona proprio come noi.

Sig.ra. Anche Kang prova amore, ha anche sogni, prova anche gioia e delusione e ride e piange come tutti noi. Spesso lo si dimentica quando i media parlano della Corea del Nord, ma l'impressione è maggiore quando si vive il paese e ci si avvicina alla sua gente.

Questo è esattamente il motivo per cui penso che dovresti viaggiare con noi in Corea del Nord.

Hotel Skt. Anna stendardo
Corea - città delle statue - viaggio

Ma ... non è pericoloso vivere la Corea del Nord?

Certo, la Corea del Nord è una destinazione di viaggio molto poco tradizionale, ma no: viaggiare in Corea del Nord non è pericoloso. Infatti, non è mai successo nulla a un turista che ha seguito le regole del territorio, che si pone in netto contrasto con le mete di viaggio molto più visitate.

Le regole sono relativamente semplici e ti verranno ripetute più e più volte in modo da non dimenticarle. Se ti dimentichi che non puoi scattare una foto a un soldato, ad esempio, la tua guida probabilmente te lo dirà e ti chiederà di eliminare la foto. Più di questo non succede.

Le guide nordcoreane sono molto interessate che la tua esperienza di viaggio sia la migliore possibile. Faranno anche di tutto per la tua sicurezza.

"Ma che dire dell'americano che si è beccato 15 anni di campo di lavoro come punizione?". Conosco la storia ed è terribile quello che è successo Otto Warmbier e i suoi sopravvissuti. Non può e non deve essere difesa.

Tuttavia, non bisogna dimenticare che non ha seguito le regole. È andato dove non avrebbe dovuto essere e ha rubato qualcosa che non avrebbe dovuto toccare, ed è stato condannato nell'ambito della struttura penale nordcoreana. La sua punizione è incredibilmente dura e più dura di quanto lo sarebbe probabilmente per un danese.

Ma questo perché è americano, e storicamente la Corea del Nord lo ha fatto USA non siamo mai stati davvero migliori amici.

Se, in cambio, mostrerai il rispetto e l’umiltà necessari, potrai vivere l’esperienza di una vita in Corea del Nord. Lo garantirò quasi quando salirai sul treno da Pyongyang per tornare a Kina, ti siederai con la sensazione che non sia giusto che tu sia appena stato in Corea del Nord. Ti ringrazierai.

Buon viaggio: meriti di vivere la Corea del Nord.

Questo è quello che devi sapere se vuoi viaggiare in Corea del Nord

  • Ci sono alcune regole molto chiare su ciò che puoi e non puoi fare. Devi seguirli.
  • Ad esempio, non devi fotografare un soldato. La tua guida dovrebbe probabilmente informarti su ciò che puoi e non puoi fotografare.
  • Viaggiare in Corea del Nord è sicuro, infatti il ​​paese ha uno dei tassi di criminalità più bassi al mondo.
  • Non è consentito viaggiare in Corea del Nord completamente da soli, ma puoi partecipare a tour e gite organizzate nel paese.
  • È importante mostrare il rispetto e l’umiltà necessari: se lo fai, vivrai un’esperienza indimenticabile in Corea del Nord.

Lo sapevi: ecco le 7 migliori destinazioni naturalistiche in Asia secondo milioni di utenti di Booking.com

7: Pai nel nord della Thailandia
6: Kota Kinabalu nel Borneo in Malesia
Ottieni subito i numeri da 1 a 5 iscrivendoti alla newsletter e guarda nell'e-mail di benvenuto:

La newsletter viene inviata più volte al mese. Vedi il nostro politica sui dati qui.

Potrebbero esserci collegamenti a partner commerciali in questo articolo: puoi vedere come va qui Hotel Skt. Anna stendardo

Circa l'autore

Jonas Bang Andersen

Jonas è stato in Corea del Nord diverse volte dal 2015. Il suo primo viaggio in Corea del Nord è stato in connessione con una vacanza di scambio a Seul. Pertanto, Jonas ha deciso che avrebbe viaggiato di nuovo e avrebbe condiviso queste esperienze con ancora più persone. Ora lo fa fungendo da guida turistica per la compagnia di viaggi Above Borders, tenere lezioni e raccontare le sue esperienze in radio e TV.

Aggiungi un commento

Commenta qui

Notiziario

La newsletter viene inviata più volte al mese. Vedi il nostro politica sui dati qui.

Ispirazione

Offerte di viaggio

Facebook copertina foto offerte di viaggio viaggi

Ottieni i migliori consigli di viaggio qui

La newsletter viene inviata più volte al mese. Vedi il nostro politica sui dati qui.