RejsRejsRejs » I preferiti di viaggio » Patrimonio mondiale dell'UNESCO: i 5 migliori siti trascurati
Bulgaria · XNUMX€ Cuba · XNUMX€ Laos · XNUMX€ Messico · XNUMX€ I preferiti di viaggio · XNUMX€ Zimbabwe

Patrimonio mondiale dell'UNESCO: i 5 migliori siti trascurati

Messico - Palenque, piramide - viaggio
Ci sono molti siti Unesco famosi, ma conosci questi 5 siti trascurati? Leggi l'entusiasmante guida di Sara Peuron-Berg al patrimonio mondiale dell'UNESCO proprio qui.
striscione in resina

Patrimonio mondiale dell'UNESCO: i 5 migliori siti trascurati è scritto da Sara Peuron Berg.

bandiera dell'UE
Laos - Luang Prabang - Tempio - viaggio

Siti del patrimonio mondiale: meritano una visita

La Grande Muraglia Cinese, il Taj Mahal e le Piramidi. Tutti e tre i siti hanno in comune il fatto di essere nella lista del patrimonio mondiale. L'elenco include monumenti o paesaggi designati dall'UNESCO come siti da proteggere, in quanto di "significato universale unico".

In totale ci sono poco più di 1000 posti, e Danimarca ne ha sette, ad esempio la Cattedrale di Roskilde. Ma mentre la maggior parte ha sentito parlare o visto la Grande Muraglia cinese, il mondo nasconde diverse gemme nascoste del patrimonio mondiale dell'UNESCO sparse in quasi tutti i continenti.

Sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO in Africa: Great Zimbabwe, Zimbabwe

In mezzo al nulla si trova un'enorme costruzione in pietra. È rotondo e, se ci entri, troverai una strana torre conica, dove girano voci su un tesoro nascosto. In alto sulla rupe sovrastante, regnano i resti di un insediamento reale; Grande Zimbabwe.

Zimbabwe hanno già pochi turisti, e quindi tutte le loro attrazioni sono da trascurare. Ma la grande città di quasi 1000 anni è impressionante ed è la più grande costruzione antica a sud del Sahara.

La città in rovina di Great Zimbabwe è il monumento nazionale più importante del paese africano; sia il nome del paese che il simbolo nazionale - un uccello simile ad un'aquila - derivano da questo. La ricchezza della città proveniva principalmente dalle miniere d'oro della zona, e in seguito alcuni cacciatori di tesori ne hanno distrutte alcune. Ma ora hai il posto tutto per te, ad eccezione di alcune giumente verdi.

Great Zimbabwe è un po 'fuori mano e richiede la pianificazione dei trasporti e degli alloggi. 

Hotel Skt. Anna stendardo
Patrimonio mondiale dell'UNESCO

Sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO in Nord America: Palenque, Messico

Mentre sali gli antichi gradini di pietra del tempio verso la tomba della Regina Rossa, un Ara colorato vola sopra la tua testa. Tra gli alberi si arrampicano le scimmie urlatrici e si cerca di immaginare la reazione dei primi europei quando hanno scoperto questa antica città in mezzo alla giungla. 

Messico ha una storia incredibilmente eccitante. La maggior parte delle persone potrebbe conoscere la città in rovina di Chichen Itza, che è la più popolare delle aree dei templi del paese e costruita dall'antica civiltà Maya. Ma Palenque, d'altra parte, si trova nella giungla e quindi ha il vantaggio di un minor numero di turisti.

La città era una delle città più ricche e potenti nel VI secolo, ma fu poi lasciata alle forze della natura. Pochi luoghi stimolano l'immaginazione quanto Palenque.

Un consiglio è di stare nelle vicinanze in modo da poter vivere sia la mattina che la sera tra le rovine.

Trova un alloggio a Palenque qui - clicca su "vedi offerta" per vedere il prezzo finale

Banner per crociere Princess

Sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO in Asia: Luang Prabang, Laos

Il fiume Mekong scorre tranquillo mentre rimani abbagliato dal riflesso del sole nei mosaici e nelle incisioni dorate. I monaci passano in abiti arancioni. Entri nell'oscurità verso una gigantesca statua di Buddha. Un posto enormemente bello in Laos.

Complesso del tempio di Angkor a Cambogia prende tutta l'attenzione dai paesi vicini e con buona ragione. Ma il Laos proprio accanto conserva molta bellezza. La città di Luang Prabang è l'ex capitale del paese e ha un'abbondanza di bellissimi templi del monastero dorati chiamati "wats".

I monaci buddisti camminano quotidianamente per la città per raccogliere l'elemosina, che è un'antica tradizione chiamata "Sai Bat". Può essere riso, ad esempio, ma dal momento che il paese è stato precedentemente occupato da Francia, c'è anche tanto buon pane. Anche a te.

Luang Prabang è facilmente raggiungibile dalla capitale Vientiane, e la città è stata più volte nominata la migliore città del mondo per i viaggi ed è allo stesso tempo forse la città più bella dell'Asia.

Patrimonio mondiale dell'UNESCO - Laos - Viaggio

Patrimonio mondiale dell'UNESCO in Europa: Monastero di Rila, Bulgaria

Ad un'altitudine di 1300 metri tra le splendide montagne verdi bulgare, c'è stato un rifugio religioso per 1000 anni, che ora fa parte del patrimonio mondiale dell'UNESCO in Europa.

Fissi mentre attraversi il cancello del luogo sacro isolato dove, dal X secolo, c'è stata preghiera, desiderio, speranza e lavoro. Salite sulla torre per avere una panoramica.

Il monastero fu costruito come luogo sacro per la Chiesa ortodossa e nel frattempo mantenne il cristianesimo Bulgaria era governato dall'impero ottomano musulmano. 

Il monastero è stato distrutto, ricostruito e riparato molte volte, ma è ancora in piedi. È il più grande di tutta la Bulgaria ed è - oltre alla capitale Sofia - il luogo più visitato della Bulgaria. Ma è ancora trascurato. E poi è gratuito.

Il monastero può essere facilmente raggiunto con una gita di un giorno da Sofia con una visita guidata o guidando da soli.

Patrimonio mondiale dell'UNESCO - Viaggio
Patrimonio mondiale dell'UNESCO

Sito Patrimonio Mondiale dell'UNESCO nei Caraibi: Cienfuegos, Cuba

En mojito tra bellissimi palazzi, e poi si scende a passo d'uomo. Nel porticato della piazza del paese, le persone si siedono e giocano a carte circondate da edifici color pastello mentre il vento ondeggia tra le palme. Sei nel mezzo di un gioiello architettonico dei Caraibi. 

Le città di L'Avana e Trinidad sono però decisamente interessanti Cuba ha di più da offrire al viaggiatore culturale. Non per niente la piccola e tranquilla cittadina di Cienfuegos è chiamata la Perla del Sud, e in nessun altro luogo caraibico troverai tanti edifici neoclassici.

Il vecchio bellissimo quartiere turchese e verde menta è stato costruito dai francesi e dagli spagnoli quando governavano Cuba. Assicurati di pavoneggiarti lungo la passeggiata del porto di Malecón e ricorda anche di visitare il vecchio cimitero.

Trascorri almeno un paio di notti qui: puoi facilmente raggiungere Cienfuegos in autobus dalla capitale L'Avana.

Se hai bisogno di consigli e suggerimenti su come pianificare il tuo viaggio, leggi il nostro fantastico guida di viaggio. Puoi anche iscriverti al nostro newsletter, che arriva 1-2 volte al mese se vuoi rimanere aggiornato con consigli e suggerimenti per i tuoi viaggi.

Esplora qui le destinazioni di viaggio dei Caraibi: fai clic sulla destinazione attuale per vedere l'offerta



Potrebbero esserci collegamenti a partner commerciali in questo articolo: puoi vedere come va qui Hotel Skt. Anna stendardo

Circa l'autore

Sara Peuron Berg

Sara Peuron-Berg aka The Travelling Dane. Scrittore di viaggi con particolare attenzione alla cultura. Lavora in un sito del patrimonio mondiale. Ha visitato 43 paesi in 4 continenti. Ha la cinetosi e il mal di mare. Gestisce la guida turistica sui viaggi culturali in tutto il mondo travellingdane.org e partecipa al concorso di articoli di viaggio di quest'anno.

Aggiungi un commento

Commenta qui

Notiziario

La newsletter viene inviata più volte al mese. Vedi il nostro politica sui dati qui.

Ispirazione

Offerte di viaggio

Facebook copertina foto offerte di viaggio viaggi

Ottieni i migliori consigli di viaggio qui

La newsletter viene inviata più volte al mese. Vedi il nostro politica sui dati qui.