RejsRejsRejs » ultimi post » Guide di viaggio » Viaggia nell'era della corona: ecco cosa devi sapere
Aereo, tramonto, arancio - viaggio
Guide di viaggio

Viaggia nell'era della corona: ecco cosa devi sapere

Gli editori qui ti danno le risposte alle domande più frequenti sui viaggi nell'era della corona, dalla quarantena all'assicurazione di viaggio.

Viaggia nell'era della corona: ecco cosa devi sapere è scritto da La redazione, RejsRejsRejs.
Tutte le informazioni erano corrette alla fine dell'editoriale.

Scopri molto di più sulla situazione del viaggio in un periodo di pandemia nel nostro grande tema del viaggio sotto la corona qui

Ecco le principali risposte sui viaggi nell'era della corona

Negli ultimi mesi c'è stata una grande incertezza sui viaggi. Sia in Danimarca che all'estero. Le informazioni stanno cambiando ed è difficile stare al passo con quello che sta succedendo in questo momento. se uomo Qualora il viaggio è spesso confuso con se uno possono essere viaggi e informazioni e atteggiamenti volano in giro.

Pertanto, gli editori qui ti daranno le risposte alle domande più frequenti sui viaggi nell'era della corona. Questa guida è quindi su ikke se si debba viaggiare o osare viaggiare. Questa guida riguarda se puoi viaggiare o meno.

Le domande sono nate da domande in la nostra community di viaggiatori, dove gli appassionati di viaggi si aiutano a vicenda e se vuoi vedere lo stato attuale, ecco una panoramica delle restrizioni all'interno e all'esterno dell'Europa.

La newsletter viene inviata più volte al mese. Vedi il nostro politica sui dati qui.

Questo devi sapere su quello

Posso viaggiare in un paese arancione?

La risposta breve alla domanda se puoi viaggiare in un paese arancione - o se è per questo rosso - è ja. che Lo scrive lo stesso Ministero degli Affari Esteri: “Le guide di viaggio sono indicative. È sempre una tua decisione e una tua responsabilità dove vuoi andare. ”

Un paese rosso significa che il Ministero degli Affari Esteri sconsiglia tutti i viaggi lì. Potrebbe essere dovuto a guerra, disastro o qualcos'altro. Nel caso della corona, può anche essere una valutazione generale della situazione mondiale e non del singolo paese. I paesi possono ancora essere facilmente aperti ai danesi con o senza requisiti di ingresso.

I paesi gialli sono quelli in cui sei incoraggiato a essere un po 'più attento e attento e rispettare le restrizioni locali.

Ma cosa significa che un paese si colora di arancione? Sì, è subito meno semplice e potrebbe influenzare il tuo viaggio. Perché anche se puoi viaggiare bene per le autorità danesi, non è sempre certo che la tua destinazione abbia aperto i suoi confini.

Pertanto, un paese si colora di arancione

Quando un paese è colorato in arancione, significa sostanzialmente che il Ministero degli Affari Esteri sconsiglia tutti i viaggi turistici non necessari nel paese. Questo è un consiglio, non un requisito, e i viaggi d'affari sono fondamentalmente un'eccezione.

La marcatura arancione può essere dovuta a tre condizioni molto diverse: 1) tassi di infezione, 2) restrizioni all'ingresso o 3) mancanza di guida.

Tassi di infezione

Un paese può essere colorato di arancione quando il numero di infetti è superiore a 30 per. 100.000 abitanti del paese.

Ciò non significa che tutti i luoghi del paese siano necessariamente al di sopra del limite di 30, ma che il paese nel suo insieme lo fa. Possono esserci grandi differenze regionali e quindi possono facilmente esserci regioni in un paese arancione in cui l'infezione è bassa, ad esempio nelle isole greche, spagnole e portoghesi. Anche più basso che a casa.

Le autorità danesi dispongono di guide di viaggio regionali per un certo numero di paesi per avere un quadro più preciso della situazione, ad esempio sulle isole di vacanza. Non tutti i paesi sono valutati per regione, quindi fai attenzione alle differenze regionali.

Questo contrassegno basato sui tassi di infezione è attualmente valido solo in relazione ai paesi UE e SEE, vale a dire. comprese Islanda, Norvegia e Svizzera.

Restrizioni all'ingresso

Un paese può anche essere colorato di arancione perché il paese stesso ha introdotto restrizioni all'ingresso per i cittadini danesi. Può essere una lunga quarantena all'arrivo o requisiti per il luogo in cui puoi viaggiare nel paese. Ci sono alcuni casi in cui puoi entrare solo se hai uno scopo riconoscibile o sei un cittadino. Nella maggior parte dei paesi, è possibile che tu possa entrare bene, anche se ci sono restrizioni all'ingresso, ma ci sono restrizioni quando sei nel paese.

Innanzitutto, è il paese in cui vuoi viaggiare che determina se c'è quarantena, requisiti per i test o qualsiasi altra cosa al momento dell'ingresso. Non le autorità danesi. La maggior parte dei paesi del mondo è aperta ai danesie sei il benvenuto a viaggiare.

Mancanza di guide individuali

La mancanza di una guida individuale è la terza ragione per cui un paese è colorato di arancione o rosso se è per questo. Questo vale per tutti i paesi al di fuori dell'Europa e tutti i paesi europei al di fuori dell'UE/SEE, ad es. la maggior parte dei paesi del mondo. Non sono necessariamente valutati individualmente, ma come blocco.

Il Ministero degli Affari Esteri ha rinunciato alla creazione di guide di viaggio individuali per molti paesi, indipendentemente dai tassi di infezione e da eventuali restrizioni all'ingresso. Tra questi ci sono paesi che hanno alti tassi di infezione e anche paesi che hanno tassi di infezione molto bassi, come Seychelles, Maldive e una striscia isole caraibiche.

La mancanza di guide di viaggio individuali vale anche per un certo numero di paesi Balcanico.

Ciò significa che è necessario indagare sul rischio di infezione e sulle restrizioni all'ingresso per il paese in questione; non che sia sostanzialmente chiuso.

In questo gruppo di paesi al di fuori dell'UE / SEE, ci sono anche paesi in cui puoi entrare solo se hai uno scopo riconoscibile - spesso legato al lavoro - o sei un cittadino del paese. Paesi come Tailandia og India è attualmente molto severo nel far entrare le persone, e lo stesso vale Australia og Nuova Zelanda.

Ci possono essere - come sempre - anche altri motivi per cui non puoi entrare in un Paese, come l'obbligo del visto, problemi con il passaporto o circostanze personali che ti fanno negare l'ingresso. Oggi non è diverso da prima. Pertanto, controlla sempre gli attuali requisiti di ingresso dal lato di destinazione in base al paese che ha rilasciato il passaporto.

Quindi, se vuoi viaggiare in un paese arancione, di solito puoi viaggiare bene. Ricordati di seguire le linee guida e gli sviluppi sia a livello nazionale che locale. Trova le istruzioni di viaggio e segui lo sviluppo sul sito web del Ministero degli Affari Esteri.

Trova i biglietti aerei più economici qui

Vedi le migliori offerte di viaggio del mese qui

Vietnam - tramonto, montagne - viaggio

L'assicurazione di viaggio copre se mi ammalo durante un viaggio corona?

La risposta breve è che potrebbe anche essere, ma devi prima controllarlo. Spetta alla singola compagnia di assicurazioni. La tessera sanitaria blu UE - o tessera sanitaria - è ancora valida in tutti i paesi abitualmente coperti.

Quindi, se hai un'assicurazione di viaggio, puoi contattare la tua compagnia di assicurazioni e sentire cosa copre nella situazione attuale. Copre il ricovero in caso di malattia all'estero? Copre il viaggio di ritorno se si rende necessario interrompere o prolungare il viaggio? C'è una grande differenza nell'assicurazione, quindi chiedi specificamente cosa si applica a te.

Ci sono diverse compagnie di assicurazione danesi ordinarie che coprono le malattie durante il viaggio, proprio come hanno sempre fatto. Anche nei paesi arancioni e rossi. Tuttavia, è possibile che le loro regole di cancellazione siano cambiate, ma questo di solito non significa nulla per la copertura in caso di malattia.

Se non sei adeguatamente coperto, rivolgiti a una compagnia di assicurazioni di viaggio e spiegagli come prevedi di viaggiare. Quindi di solito possono lavorare insieme un'assicurazione, che copre. Ci sono diverse società che attualmente. offre un'assicurazione per viaggi singoli, come Gouda.

Molti fornitori di viaggi, compagnie aeree e agenzie di viaggio hanno anche introdotto regole di cancellazione nuove e molto più flessibili basate sulla corona, poiché la situazione cambia rapidamente e spesso. Soprattutto le agenzie di viaggio attualmente offrono. termini di cancellazione spesso abbastanza flessibili.

Come sempre, leggilo in caratteri piccoli prima di prenotare e sentiti libero di chiedere all'azienda che prenoti con quali regole si applicano alla cancellazione.

Visita il nostro negozio online qui, dove puoi ottenere attrezzature di viaggio e visti per i tuoi viaggi, tra le altre cose

Aereo, tramonto, arancio - viaggio

Posso venire in aereo, treno o traghetto?

Ci sono aerei in volo e treni sui binari, quindi la risposta breve è ja. Il traffico si sta avvicinando alla normalità.

Non ci sono tanti voli adesso quanti erano prima della chiusura, ma puoi ancora uscire nel mondo. Ci sono sia voli nazionali, regionali che voli verso altre parti del mondo.

Le compagnie aeree e gli aeroporti sono soggetti a severi requisiti di sicurezza e salute, quindi fanno molto per garantire che nessuno si ammali lungo la strada e che tutti possano sentirsi al sicuro durante il viaggio. Sono bravi a quindi segui le loro istruzioni. In tutti gli aerei, ci sono filtri HEPA avanzati nei sistemi dell'aria e di solito ci sono requisiti per l'uso di assorbenti igienici.

Anche i treni, gli autobus e i traghetti sono soggetti a requisiti di salute e sicurezza, quindi anche lì puoi sentirti al sicuro. Spesso corrono con una capacità di passeggeri ridotta, quindi c'è spazio per la distanza e c'è un'attenzione particolare al comportamento dei passeggeri.

I paesi hanno praticamente tutte le proprie regole di ingresso - moduli, requisiti per i test, check-in all'arrivo - quindi controlla con la compagnia aerea o il fornitore di viaggi per vedere se c'è qualcosa che devi fare in anticipo o di cui essere a conoscenza all'arrivo.

Il 2021 è l'esplosione di un anno di viaggi! Vedi qui perché e come

Stendardo - Bulli - 1024

Barca, tramonto, viaggio nel tempo della corona arancione - viaggio

Devo essere messo in quarantena quando torno a casa?

Se ti rechi in uno dei paesi verso i quali le autorità danesi hanno colorato di rosso o arancione, sconsigliando così tutti o solo i viaggi non necessari, devi controllare le regole di quarantena al ritorno coronasmitte.dk. Se sei coperto dall'obbligo di quarantena dipende dal paese in cui hai viaggiato, se sei stato infettato in passato e se sei stato vaccinato.

Se sei soggetto all'obbligo di quarantena, le autorità potrebbero richiederti di andare in quarantena domiciliare, possibilmente con l'opzione di terminare la quarantena con un test PCR negativo.

Potrebbero esserci altre regole se sei stato in viaggio d'affari, e quindi in alcuni casi è una valutazione tra te e il tuo datore di lavoro che determina se dovresti essere messo in quarantena dopo il viaggio. Può anche darsi che tu possa accontentarti di un test quando torni a casa prima di poter tornare al lavoro.

Se andate a scuola o avete un sostegno pubblico, spesso sarà richiesta la quarantena, ma chiedete in anticipo per sicurezza.

Molte persone lavorano già da casa in tutto o in parte, e questa può essere una soluzione se è coinvolto il posto di lavoro.

attualmente ci sono opzione di prova all'arrivo all'aeroporto di Copenaghen e, se sei un viaggiatore, non è necessario prenotare un appuntamento. Puoi essere facilmente testato sia prima che dopo se devi viaggiare in tempo corona.

Qui troverai buone offerte sui viaggi con cancellazione

Devo restare a casa?

La risposta breve è no, non dovresti restare a casa, ma potresti star bene.

Non c'è niente di sbagliato nello stare a casa. La Danimarca è un paese di viaggio attraente con molte esperienze fantastiche. Dobbiamo ricordarlo e molti di noi hanno davvero attirato la nostra attenzione negli ultimi mesi. La Danimarca è meravigliosaea volte casa è la cosa migliore.

Se vuoi viaggiare, spesso puoi fare bene e stai aiutando a mantenere viva un'industria. Non solo la grande industria dei viaggi danese, ma in larga misura anche il settore del turismo nei paesi in cui viaggiamo normalmente. Ci sono molte ruote piccole e grandi che si sono fermate in un momento in cui c'era molto più tempo tra i turisti, anche nei luoghi conosciuti. Tutti i paesi hanno modi diversi per proteggere i propri cittadini e, naturalmente, anche tu sarai aiutato da loro.

Non è certo che tutte le ruote si rimettano in moto, quindi vale la pena di andare avanti nei suoi posti preferiti in modo che non si chiudano. Sia in Danimarca che all'estero.

Leggi di più sul viaggiare spontaneamente in un mondo colpito dalla corona qui

Non devi viaggiare adesso e qui. Se vai con i sogni di viaggio - e chi no - allora parla con un'agenzia di viaggi su come sarà il futuro. Quando si aspettano di poterti spedire nel viaggio dei sogni. È perfettamente normale pianificare i grandi eventi della vita con largo anticipo e un grande viaggio è un evento della vita.

Miglioriamo viaggiando. Stiamo espandendo i nostri orizzonti e la nostra conoscenza del mondo quando viaggiamo e sperimentiamo qualcosa di nuovo. Certo, possiamo passare del tempo a conoscere il mondo da casa facendo viaggi virtuali, leggendo articoli di viaggio, ascoltando podcast di viaggio, vai a lezioni di viaggio - online o nella realtà - e in generale sogna, ricerca e pianifica nuove avventure.

Ma dopotutto, non può sostituire la vera esperienza di viaggio, dove senti il ​​nuovo con tutti i sensi allo stesso tempo. Ecco perché viaggiamo. La scelta è tua.

Questo post contiene collegamenti ad alcuni dei nostri partner. Se vuoi vedere come va con le collaborazioni, puoi toccare suo.

La newsletter viene inviata più volte al mese. Vedi il nostro politica sui dati qui.

A proposito dello scrittore di viaggi

La redazione, RejsRejsRejs

RejsRejsRejsLa redazione regolare di .dk condivide i propri suggerimenti e trucchi personali e racconta tutto ciò che accade nel mondo dei viaggi.
Scriviamo articoli e guide, facciamo concorsi e ti diamo le migliori offerte di viaggio, conferenze di viaggio e divertimento di viaggio.

Commento

Commento

Notiziario

La newsletter viene inviata più volte al mese. Vedi il nostro politica sui dati qui.

Foto di viaggio da Instagram

Ottieni i migliori consigli di viaggio qui

La newsletter viene inviata più volte al mese. Vedi il nostro politica sui dati qui.