RejsRejsRejs » Destinazioni » Europa » Germania » Patrimonio mondiale nell'Harz: una guida alla cultura, alla natura e alla storia
Germania

Patrimonio mondiale nell'Harz: una guida alla cultura, alla natura e alla storia

quedlinburg, goslar, harz, germania, patrimonio mondiale, unesco, viaggio
Abbiamo esplorato il sito patrimonio mondiale dell'UNESCO di Harzen e raccolto le migliori esperienze di cultura, natura e storia.
striscione in resina
bandiera dell'UE
Post sponsorizzati, pubblicità, grafica, disclaimer

Patrimonio mondiale nell'Harz: una guida all'UNESCO, alla cultura, alla natura e alla storia è scritto da Linea circolare Lemas. Gli editori sono stati invitati all'Harzen da Harzer Tourismusverband. Tutte le opinioni sono, come al solito, quelle degli editori.

Quedlingburg, Germania, viaggio nell'Harz, estate 2024, patrimonio culturale unesco

Patrimonio mondiale dell'UNESCO nella regione di Harzen

L'Harz è una regione al centro Germania a sole quattro ore dal confine. La regione ha diverse aree in cui troverai cultura, natura e storia, che ne fanno parte Lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO. Queste aree sono preservate a beneficio dei turisti che desiderano visitare luoghi ben conservati e ricchi di storia.

Sebbene l'Harz sia noto per accogliere molti visitatori più anziani, la zona ha molto da offrire anche alle generazioni più giovani. Ho messo insieme una guida per i diversi attività e attrazioni nell'Harz, che fa parte della lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO - e qui c'è qualcosa per grandi e piccini.

Hotel Skt. Anna stendardo
goslar, harz, germania, piazza, centro storico, patrimonio mondiale
©Stefan Schiefer

Goslar – l'accogliente e storico centro storico

Goslar, conosciuta anche come la Roma del Nord, è una città storica con antichi edifici in stile romantico, un'incantevole piazza e il municipio più antico della Germania. Il centro storico di Goslar ti riporta al Medioevo e offre esperienze per tutte le età.

Sulla piazza viene suonato un carillon 4-6 volte al giorno da sotto il frontone del Kæmnerhuset. Qui le figure escono e girano raccontando la storia dell'attività mineraria a Rammelsberg dalla scoperta del cavaliere Ramm fino all'operazione odierna.

Oltre al carillon in piazza, potrete esplorare anche il Palazzo Imperiale, che ospita una mostra di dipinti di 750 metri quadrati. Nel paese è presente anche un monastero dove in particolari occasioni si tengono eventi musicali e concerti.

Al centro della piazza si trova un grande pozzo, realizzato con il materiale della miniera di Rammelsberg. Intorno a Goslar troverai anche piccoli monumenti fatti di minerale. Sono nove e raccontano il duro lavoro dei minatori e la grande importanza per la città.

Puoi anche esplorare le numerose stradine laterali della città e vedere gli unici e bellissimi edifici a graticcio, che risalgono al Medioevo.

  • rammelsberg, miniera, harzen, malmbjerg, goslar, viaggio, germania, unesco
  • rammelsberg, miniera, harzen, malmbjerg, goslar, viaggio, germania, unesco
  • rammelsberg, miniera, harzen, malmbjerg, goslar, viaggio, germania, unesco
  • rammelsberg, miniera, harzen, malmbjerg, goslar, viaggio, germania, unesco
  • rammelsberg, miniera, harzen, malmbjerg, goslar, viaggio, germania, unesco

Patrimonio mondiale nell'Harz: Le miniere di Rammelsberg

A breve distanza in auto da la città vecchia di Goslar troverai il primo monumento industriale UNESCO al mondo; le miniere di Rammelsberg, che nel 1992 sono state nominate patrimonio dell'umanità dall'UNESCO insieme alla stessa città di Goslar.

Vale la pena dedicare qualche ora alla visita Rammelberg, poiché il museo offre un'ampia scelta di visite guidate sia in superficie che nel sottosuolo. Avrete anche l'opportunità di visitare varie mostre che vi daranno un'idea di come fosse una volta la vita lavorativa dei minatori nelle montagne dell'Harz.

È possibile prenotare una visita guidata in danese, ma per essere sicuri che ci sia spazio nel tour, è meglio inviare una richiesta via e-mail a: info@rammelsberg.de.

Le miniere non sono più in funzione, ma è possibile fare una visita guidata nei sotterranei per vedere come funzionavano una volta. Noi danesi possiamo anche vantarci che lo stesso HC Andersen abbia visitato a suo tempo le miniere di Rammelsberg.

Se volete rimanere più a lungo nel museo e nella miniera dei visitatori, potete gustare cibo e bevande nella loro caffetteria, far provare ai bambini un giro sul trenino della miniera o fare una passeggiata nei dintorni, che offrono anche una natura meravigliosa e acqua.

Se hai intenzione di visitare l'Harz nel periodo natalizio, puoi andare al mercatino di Natale di Rammelsberg, dove ci sono bancarelle sia fuori terra che sottoterra nelle miniere. Ricordatevi però di prenotare i biglietti per il mercatino di Natale entro ottobre, perché si esauriscono rapidamente.

Puoi anche leggere di più sul Natale nell'Harz qui

  • clausthal-zellerfeld, harz, germania, unesco, harzer superiore, patrimonio mondiale
  • clausthal-zellerfeld, harz, germania, unesco, harzer superiore, patrimonio mondiale

Scopri l'esclusivo sistema idrico dell'Oberharz

Il sistema idrico Harzen fa parte dal 2010 Lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO. Il sistema ha svolto un ruolo importante come fonte di energia per le miniere L'Alto Harz.

Visitando la città di Clausthal-Zellerfeld vi renderete subito conto di quanto sia importante questo sistema di stagni e fossati per la regione. I turisti affollano per vivere questo patrimonio mondiale attraverso escursioni, miniere di montagna e monumenti storici. Troverai un buon mix di cultura, natura e storia, quindi c'è qualcosa per tutti coloro che viaggiano nell'Harz.

Clausthal-Zellerfeld è particolarmente attraente per le famiglie con bambini piccoli. Vicino all'Oberharzer Bergwerkmuseum ci sono bellissime aree naturali e boschive dove i bambini possono correre e giocare. Nelle passeggiate nel verde ci si imbatte in vecchi fossati che un tempo facevano parte del sistema idrico.

Nel bosco si trova il grande parco giochi naturale Robinsonspielplatz Harz, concepito come un acquedotto con una torre giochi che ricorda un mulino ad acqua. Le famiglie con bambini possono facilmente trascorrere qui diverse ore. Oltre alla foresta e al sistema idrico, la città offre arte del vetro, produzione della birra e tradizione tedesca giardino della birra.

  • Monastero, museo cistercense, patrimonio mondiale, Harz, walkenriedm Germania, viaggio
  • Monastero, museo cistercense, unesco, patrimonio mondiale, harz, walkenriedm germania, viaggio
  • Monastero, museo cistercense, patrimonio mondiale, Harz, walkenriedm Germania, viaggio

Patrimonio mondiale nell'Harz: Museo cistercense Kloster Walkenried

Walkenried Monastery sono le rovine di un ex monastero e parte del patrimonio mondiale dell'UNESCO nell'Harz. Quando visiti il ​​Museo Cistercense, sarai guidato attraverso la storia del monastero con un'audioguida. Sebbene non sia disponibile alcuna audioguida in danese, è possibile effettuare visite guidate in inglese.

Dopo il tour attraverso il monastero, puoi visitare il Centro informazioni del patrimonio mondiale dell'UNESCO della zona, che è gratuito. Il centro ti accompagna attraverso esperienze interattive in cui puoi esplorare non solo il patrimonio mondiale dell'Harz, ma di tutto il mondo, giocare a un gioco del patrimonio mondiale e vedere come il patrimonio mondiale si sviluppa in tutto l'Harz tramite un display interattivo.

Il museo dispone anche di un piccolo bar dove è possibile mangiare e bere qualcosa. Puoi anche esplorare le strutture esterne del monastero per conto tuo.

  • Quedlinburg, Harz, Germania, Patrimonio dell'Umanità, UNESCO, Viaggio
  • Quedlinburg, Harz, Germania, Patrimonio dell'Umanità, UNESCO, Viaggio
  • Quedlinburg, Harz, Germania, Patrimonio dell'Umanità, , Viaggio

Il centro storico di Quedlinburg

Il centro storico dentro Quedlinburg fa parte del patrimonio culturale mondiale dell'UNESCO nell'Harz. La città è conosciuta per la sua storia e architettura ed emana un'atmosfera medievale con l'antica piazza del mercato al centro. Quedlinburg ha più di 1300 case a graticcio conservate, che risalgono a più di 800 anni fa, e gli abitanti della città vivono nelle case e fanno di tutto per preservare l'atmosfera medievale.

Una delle maggiori attrazioni della città vecchia è Stiftskirken St. Servatii. Anche durante i lavori di ristrutturazione in corso, che dureranno fino al 2026, la chiesa è ancora aperta ai visitatori. Vicino alla chiesa si trova una delle strade più romantiche della Germania, piena di case a graticcio risalenti a secoli diversi; sono decorati con fiori e hanno cassette della posta uniche. Molte case offrono anche alloggio, da cui si può godere della vista più bella che non si può descrivere a parole.

Nel centro della città troverete la piazza del mercato vecchio. In passato la città era nota per la sua agricoltura, che veniva commerciata nella piazza. Oggi c'è ancora un mercato locale che si tiene due volte a settimana.

Patrimonio mondiale dell'UNESCO nell'Harz – un viaggio nel Medioevo

L'Harz conta innumerevoli aree con attività che fanno parte del patrimonio mondiale della regione. Dai quartieri storici di Goslar e Quedlinburg all'imponente sistema idrico dell'Oberharz e alle affascinanti miniere di Rammelsberg, c'è davvero molto da vivere. L'Harz offre un buon mix di cultura, natura e storia, rendendolo una destinazione ideale per visitatori di tutte le età.

Che tu sia interessato all'architettura medievale, alle escursioni panoramiche o alle visite interattive ai musei, l'Harz ha qualcosa per te. È un luogo che merita di essere esplorato in più giorni, perché ogni giorno porta con sé esperienze nuove ed entusiasmanti. Quindi prepara la macchina e sperimenta tutto ciò che l'Harz ha da offrire.

Davvero un bel viaggio nel patrimonio mondiale dell'UNESCO nell'Harz!

Banner per crociere Princess
quedlinburg, goslar, harz, germania, patrimonio mondiale, unesco, viaggio

Ecco i 5 posti da vedere nell'Harz

  • Goslar – la città vecchia
  • Le miniere di Rammelsberg
  • Il sistema idrico dell'Alto Harz
  • Museo cistercense Kloster Walkenried
  • Quedlinburg – la città vecchia

Lo sapevi: ecco le 7 città d'Europa con il maggior numero di ore di sole

7: Nizza in Francia – 342 ore/mese
6: Valencia in Spagna – 343 ore/mese
Ottieni subito i numeri da 1 a 5 iscrivendoti alla newsletter e guarda nell'e-mail di benvenuto:

La newsletter viene inviata più volte al mese. Vedi il nostro politica sui dati qui.

Potrebbero esserci collegamenti a partner commerciali in questo articolo: puoi vedere come va qui Hotel Skt. Anna stendardo

Circa l'autore

Linea circolare Lemas

La valigia è spesso pronta e pronta non appena arriva il periodo invernale. La destinazione va principalmente alla calda e culturale Thailandia, come ha fatto negli ultimi 5 anni.

La sua passione per le esperienze, i viaggi e le culture è iniziata quasi 10 anni fa quando si è recata negli Stati Uniti come studentessa in scambio.
Da allora, la valigia è stata piena di ricordi come viaggi su strada negli Stati Uniti, viaggi con lo zaino in Thailandia, Indonesia, Australia, Nuova Zelanda e Messico, oltre a molti viaggi brevi a Berlino, Amburgo, Londra e Malmö, tra gli altri .

Quando non ha l'opportunità di viaggiare, Cirkeline si diverte ad esplorare bellissime aree naturali e collezionare ulteriori raccolte nella sua collezione di libri di viaggio, che è in costante crescita.

Dopo aver completato la formazione in Service, Hospitality e Tourism Management, il sogno è quello di poter viaggiare con la famiglia nei paesi del sud-est asiatico per un periodo più lungo.

Aggiungi un commento

Commenta qui

Notiziario

La newsletter viene inviata più volte al mese. Vedi il nostro politica sui dati qui.

Ispirazione

Offerte di viaggio

Facebook copertina foto offerte di viaggio viaggi

Ottieni i migliori consigli di viaggio qui

La newsletter viene inviata più volte al mese. Vedi il nostro politica sui dati qui.