RejsRejsRejs » Destinazioni » Asia » Laos » Viaggio in Laos: qui troverai la città più bella dell'Asia
Laos

Viaggio in Laos: qui troverai la città più bella dell'Asia

Viaggio nella natura del Tempio del Laos
Viaggio nella natura del Tempio del Laos
Nel paese dei viaggi trascurato del Laos troverai la città più bella dell'Asia.
striscione in resina

Viaggio in Laos: qui troverai la città più bella dell'Asia è scritto da Camilla Kornerup

bandiera dell'UE
Laos - vientiane - campi - viaggi

Il suo ritmo molto personale

Il Laos è tutto suo. Questo rende un viaggio in Laos assolutamente unico. Il paese differisce in molti modi dagli altri paesi in Sud-est asiatico. È stato il ritmo che inizialmente mi ha fatto pensare che ci fosse qualcosa di decisamente diverso rispetto ai paesi vicini.

In Laos si vive più al rallentatore. Nessuno ha fretta. Le cose sono come dovrebbero essere e la parola stress difficilmente fa parte della lingua laotiana.

Lo stile di vita lento sta avendo un impatto in molte aree. Ad esempio, quando ti siedi e aspetti e aspetti ancora un po 'in un ristorante per poter ordinare e poi pagare. Se non ti rendi conto della tua esistenza, può volerci molto tempo senza che accada nulla.

Dovevo solo abituarmi dopo la partenza Tailandia og Cambogia. Paesi in cui il servizio è fondamentale. Un altro buon esempio è la cultura del lavoro. I tailandesi e soprattutto i vietnamiti sono noti per la loro agricoltura altamente efficiente. Il loro instancabile lavoro nelle risaie tutto l'anno permette loro di raccogliere fino a tre volte.

I laotiani, invece, raccolgono il riso una volta all'anno. Qui si dice che i vietnamiti piantino, raccolgano e piantino di nuovo immediatamente. Mentre mentre i laotiani piantano e poi si siedono ad ascoltare il riso crescere ...

Laos - Luang Prabang - ponte - viaggio

Il riciclaggio è la via da seguire

Lo stile di vita è caratterizzato anche da un focus sull’esistente. Questo, insieme al ritmo tranquillo, crea un popolo speciale. Un popolo che sostanzialmente si alza e fa la stessa cosa che ha fatto il giorno prima. Sembrano pensare che finché dura il mondo, tutto va bene.

A suo modo, c’è qualcosa di incredibilmente sano in questo. Ed è stato piuttosto stimolante farne parte. Tuttavia, era difficile capire perché non aggiustassero nulla che ne avesse bisogno.

Ad esempio, un ponte fatiscente o alcuni vestiti appesi a un laser. Non sembra avere senso che i laotiani migliorino o addirittura sviluppino le cose fintanto che possono essere utilizzate. Il ponte è rattoppato insieme a un paio di tavole che non si adattano nello stile e nelle dimensioni alle altre .. Ma funziona, e puoi superarlo, anche se con difficoltà.

E i vestiti, beh, pendono un po' stranamente sul corpo. Ciò è dovuto ad un grosso buco laterale e ad una buona quantità di punti che si sono staccati, ma è ancora utilizzabile, quindi perché buttarlo via? Ho avuto molte esperienze del genere con cose fatiscenti.

Ha innescato pensieri sulla nostra “cultura dell’usa e getta” e richieste per la parte materiale della nostra esistenza.

Luang Prabang vacanza in Laos - elefanti su una barca - viaggio

Barca lenta sul fiume Mekong

Un ottimo modo per immergersi nello stile di vita rilassato dei laotiani è prendere una lenta barca lungo il fiume Mekong. Dovrebbe sicuramente essere sperimentato durante un viaggio in Laos. Metti da parte qualche giorno per questo e lascia che il paesaggio verde e montuoso scivoli nella retina.

Il Mekong è solo uno dei tanti fiumi del Laos. Il paese è molto invitante a percorrerli, poiché le strade sono spesso dissestate. Allo stesso tempo, puoi vedere molti dei fantastici paesaggi del paese, attraverso i quali serpeggiano i fiumi. Soprattutto nella parte settentrionale del paese c'è una fitta giungla e montagne boscose.

In molti punti le più belle scogliere calcaree si innalzano verticalmente dalle risaie come in Vietnam e il sud Kina.

Ho viaggiato lungo il Mekong da Luang Prabang a nord fino al confine Tailandia. Le barche sono imbarcazioni passeggeri, quindi lungo il percorso si fermano in tanti piccoli villaggi remoti. Qui potrete anche dare un'occhiata alla vita nella "periferia del Laos". A bordo eravamo probabilmente 15-20 persone e c'era molto spazio per godersi il panorama.

Lungo la strada, incontri barche da carico e pescatori e vedi come la gente del posto pulisce e coltiva la terra. È proprio sulla riva del fiume con mais, canna da zucchero e verdure. Molte delle minoranze etniche del paese vivono su questi bordi. Vivono una vita in parte isolata dal resto della comunità laotiana nelle città.

Le opinioni sono discordanti sul numero delle minoranze esistenti, ma il numero probabilmente si aggira intorno a 50. Alcuni hanno sempre vissuto in Laos, mentre altri sono immigrati negli ultimi centinaia di anni a causa della guerra e della persecuzione politica nelle loro terre d'origine in Kina e Tibet.

Queste persone vivono in piccoli villaggi, parlano la propria lingua e scambiano con gli altri attraverso il baratto.

Hotel Skt. Anna stendardo
Laos Market Travel

Viaggio in Laos: una trapunta patchwork di una popolazione

Durante un viaggio attraverso il paese potrete conoscere i diversi gruppi etnici del Laos. Alcuni vivono nelle pianure e altri negli altopiani, a seconda della loro cultura. Il gruppo più numeroso è quello dei Lao Lum, la gente della pianura, che sono quelli che si incontrano di più.

Costituiscono oltre la metà della popolazione e sono tipicamente la maggioranza nelle città, dove si vive la vita più moderna.

Alcuni gruppi meno popolosi, come gli Akha, invece, vivono molto remoti sulle montagne. Coltivano riso sui pendii e allevano bufali, polli e maiali.

Qui le donne indossano ancora i tradizionali abiti di cotone scuro. Sono costituiti da ricami raffinati e indossano un bel copricapo con un gran numero di monete d'argento attaccate.

Le monete oscillano mentre camminano e devono tenere lontani gli spiriti maligni dai loro volti. All'ingresso dei loro villaggi si attraversa una "porta del respiro", che non bisogna toccare per nessun motivo.

La porta simboleggia la transizione tra il mondo degli spiriti e quello umano e indica quindi che il popolo Akha, come le altre minoranze etniche, sono animisti, praticano il culto degli antenati ed espellono gli spiriti maligni tramite lo sciamano della città.

In un villaggio che ho visitato, uno sciamano era seduto con un panno sopra la testa sotto una casa su pali e si dondolava avanti e indietro mentre cantava alcune parole per dissipare la malattia che si verificava nella famiglia in casa.

Banner per crociere Princess
Asia - montagne - case - viaggi

Una vita più vicina alla civiltà

Negli ultimi 20 anni, il governo ha fatto molto per convincere le minoranze etniche a scendere dalle montagne e stabilirsi invece nelle pianure. Il governo vuole che vivano più vicino alle opportunità educative per i loro figli e il sistema sanitario, oltre a prendere parte attiva nella costruzione di un moderno Laos.

Molti popoli come Hmong, Khmu e Yao vedono i benefici della nuova vita più vicini alla civiltà. Hanno case molto migliori, lavoro nelle città e finanze migliori.

Quando giri in bicicletta nei loro villaggi, vedi che indossano abiti occidentali e hanno TV, acqua pulita e moto, e sempre più persone si stanno spostando verso la costruzione di case in pietra e cemento.

Il governo fornisce acqua potabile gratuita ai loro villaggi quando si spostano in pianura, così come elettricità a un decimo del prezzo che il Laos paga nelle città.

Queste persone preservano parti della loro cultura originaria quando organizzano feste e praticano rituali legati alla nascita, ai matrimoni e ai funerali, e allo stesso tempo adottano una vita più moderna in linea con il resto del mondo e la globalizzazione, e nella maggior parte dei casi funziona positivamente .

Molti di loro sono artigiani incredibilmente abili e siedono nei mercati delle città più grandi e vendono i loro prodotti. Hanno imparato di cosa si innamorano i turisti provenienti dall'Occidente.

Si sono resi conto che se vogliono vendere, devono produrre bellissime sciarpe, scarpe divertenti, magliette stampate e pantaloni larghi di cotone, oltre a bellissimi gioielli secondo i nostri gusti. In questo modo sviluppano la loro gamma e continuano la loro vita artigianale.

Laos - vacanza in Laos - Luang Prabang - Tempio - viaggio

Luang Prabang, la città più bella dell'Asia

Luang Prabang è la città più bella e accogliente che abbia mai visitato in Asia. Il centro storico in particolare è incredibilmente invitante e fortunatamente conservato UNESCO a causa di una serie di case storiche, templi e monasteri.

Il paese è ben tenuto e molti degli edifici ristrutturati, e poi ci sono strade e vicoli puliti in quanto la ristrutturazione sembra impeccabile. Much è costruito su due piani in una fusione di stile coloniale francese e architettura laotiana con tetti in mattoni curvi.

Chiostri in legno di teak dipinti in tonalità rosso intenso e nero decorati con molti motivi raffinati in oro e pagode dorate caratterizzano il centro. Il distretto si trova nella parte più esterna di una penisola, circondata da due fiumi che si incontrano: il Mekong e il Nam Khan.

Molte delle vecchie case sono ora arredate con gusto come hotel e ristoranti mantenuti in stile antico. Il re visse qui fino alla deposizione della monarchia e potrete visitare la residenza della famiglia reale, che ora è un eccellente museo.

Viaggio del monaco del tempio

Viaggio in Laos: una vita semplice

Molte famiglie laotiane mandano i loro ragazzi nei monasteri buddisti per un periodo di tempo. Qui ricevono istruzione, vitto e alloggio. Un gran numero sceglie di andare a Luang Prabang perché la città ha una certa dimensione e un gran numero di monasteri tra cui scegliere con ricche tradizioni che risalgono alla storia.

I monaci vivono di elemosina come nel resto del sud-est asiatico e non possono possedere nulla. Anche prima dell'alba, le strade del centro sono illuminate dalle caratteristiche vesti arancioni dei monaci che passeggiano per la città in lunghe file rette con le ciotole di cibo protese.

La gente del posto si inginocchia lungo i marciapiedi e mette riso e altri alimenti nelle ciotole, mantenendo così lo stretto legame tra laici e rappresentanti del buddismo, così importante in questi paesi.

Luang Prabang è un posto meraviglioso dove stare. Ho arrancato tra i numerosi caffè e ristoranti della città e mi sono divertito a prendere croissant e un buon caffè nei caffè francesi e mangiare ottimo cibo locale come bufali, riso appiccicoso e alghe dei fiumi.

Si possono trascorrere ore lungo i fiumi e guardare il calmo ruscello dei pescatori e l'acqua marrone o fare un giro in bicicletta fuori città verso i villaggi. Qui puoi visitare artigiani che lavorano con la tessitura della seta e realizzano lampade dalla carta più bella che fanno con bambù, foglie di gelso e fiori vari, asciugano e pressano nella struttura della carta.

I numerosi mercati della città attirano la gente sia di giorno che di sera. Qui incontri i tanti artigiani che vendono le loro merci. Allo stesso tempo, le strade si trasformano in cucine aperte, dove ci si siede insieme su lunghe panche e si mangia zuppa di noodle, insalata di papaya verde, anatra fritta o salsicce di maiale piccanti. Si risciacqua dopo con l'orgoglio nazionale, la birra lao.

religiosi - monaci - viaggi

Buddismo e comunismo sotto lo stesso tetto

Prima di attraversare il confine dalla Cambogia nell’estremo sud e iniziare il viaggio attraverso il paese, avevo deciso di scoprire come una nazione possa essere buddista e comunista allo stesso tempo. A prima vista sembra un po’ contraddittorio.

Ho posto la domanda ad Andrew. Lui è un laotiano sposato australiano, l'ho conosciuto uno dei primi giorni e vive e lavora da 10 anni nel paese.

Andrew ha detto che i laotiani sono molto poco comunisti. Inoltre, sono troppo felici per i soldi. Sorge un conflitto di interessi tra il governo ei monaci principali. I monaci nella maggior parte dei casi ricevono l'ultima parola e la religione è quindi elevata al di sopra della politica.

Secondo Andrew, ci sono solo 3 regole di vita da rispettare, quindi vivi senza problemi in Laos. In primo luogo, non si deve mai criticare il governo o danneggiare la proprietà del governo. Cioè, qualcosa nello spazio pubblico, o comunque mostrare insoddisfazione per il regime. Se lo fai, d'altra parte, finirai nei guai.

Ha detto che un uomo che aveva conosciuto aveva fatto arrabbiare la polizia ed è stato ucciso sul colpo in strada.

In secondo luogo, non bisogna nemmeno mostrare rabbia. Devi assicurarti di sorridere e corrompere la polizia se ti fermano. La corruzione è quindi viva e vegeta.

L'ultima regola è che non devi baciare e abbracciare in pubblico. Tuttavia, questa regola appartiene maggiormente al Buddismo, che la considera discutibile.

Laos Temple Nature - Laos Vacations - Travel

Viaggio in Laos: il paese che cambia

Quando fai un viaggio in Laos, spesso ti dimentichi di essere in un paese comunista. Solo 10 anni fa c'erano molti militari che camminavano per le strade. Il governo, che vuole attirare i turisti, ha capito che non sembra favorevole. Ecco perché oggi le armi e le forze armate sono nascoste.

Il Laos fa parte ASEAN, la risposta del Sud-Est asiatico all'UE, e partecipa attivamente allo sviluppo della cooperazione in questa regione. Proprio mentre stavo viaggiando, il Laos stava ospitando un’importante conferenza dell’ASEAN. Si è svolto nella piccola capitale Vientiane di appena 300.000 abitanti.

I paesi hanno discusso le linee guida per un nuovo accordo commerciale sul modello dell’unione economica nell’UE. A partire dal 2015, dovrà facilitare gli scambi transfrontalieri. E aprire maggiori investimenti esteri tra i paesi. 

Attualmente la Cina è il principale partner commerciale in assoluto del Paese. Con il nuovo accordo l’influenza dei cinesi non diminuirà. I cinesi hanno già investito molto nel nord del Paese. Possono affittare vaste aree di terreno da 25 anni.

Attualmente stanno disboscando vaste aree di foresta e piantando enormi piantagioni di gomma e banane. Impiegano i laotiani nelle piantagioni con salari bassi e allo stesso tempo fissano il prezzo delle materie prime.

Ho visitato alcune di queste zone. I lavoratori delle piantagioni di gomma locali hanno affermato che il prezzo al chilo della gomma è sceso a un quarto quest'anno. Ciò è dovuto al fatto che la produzione è ora così grande, dopo che sono state stabilite molte nuove piantagioni. Sarà emozionante seguire il paese nella nuova fase in cui stanno entrando con tutti gli altri paesi dell'ASEAN nel prossimo futuro.

In ogni caso, il Laos è una destinazione di viaggio meravigliosa e trascurata nel sud-est asiatico.

Buon viaggio in Laos!

                                                                 

Lo sapevate: Ecco un esperto di USA Rejser Le 7 migliori destinazioni trascurate negli Stati Uniti secondo Nicolai Bach Hjorth!

7: Apostolo Island, isole uniche al largo del Wisconsin
6: Finger Lakes, pittoreschi laghi di New York
Ottieni subito i numeri da 1 a 5 iscrivendoti alla newsletter e guarda nell'e-mail di benvenuto:

La newsletter viene inviata più volte al mese. Vedi il nostro politica sui dati qui.

                                                                 

Laos - tramonto - viaggio

Devi vederlo durante il tuo viaggio in Laos

  • Prendi una barca lenta lungo il fiume Mekong
  • Visita Luang Prabang, la città più bella dell'Asia
  • Scopri la cascata Kuang Si e fai il bagno nelle piscine naturali
  • Visita uno dei tanti mercati
  • Esplora le splendide risaie e la natura rigogliosa del Laos


Lo sapevi: ecco le 7 migliori destinazioni naturalistiche in Asia secondo milioni di utenti di Booking.com

7: Pai nel nord della Thailandia
6: Kota Kinabalu nel Borneo in Malesia
Ottieni subito i numeri da 1 a 5 iscrivendoti alla newsletter e guarda nell'e-mail di benvenuto:

La newsletter viene inviata più volte al mese. Vedi il nostro politica sui dati qui.

Potrebbero esserci collegamenti a partner commerciali in questo articolo: puoi vedere come va qui Hotel Skt. Anna stendardo

Circa l'autore

Camilla Kornerup

Camilla Kornerup è un membro di De Berejstes Klub e ha viaggiato, vissuto e lavorato in 50 paesi in tutto il mondo con soggiorni più lunghi in Asia e Sud America. Camilla gestisce quotidianamente la società di conferenze Cosmopolit.dk, dove tiene conferenze sulla cultura, le persone e le condizioni sociali in alcuni dei paesi entusiasmanti del mondo. Puoi leggere di più su Camilla suo.

Aggiungi un commento

Commenta qui

  • […] Situato in un angolo tranquillo del sud-est asiatico, il Laos accoglie i visitatori in un mondo di tesori paesaggistici, ricchezza culturale e un’atmosfera rilassata. Dagli incantevoli templi alle giungle lussureggianti, ecco la tua guida completa per esplorare il Laos. […]

  • Avventure per famiglie in Laos: una guida per una vacanza indimenticabile - Underbyen.dk dire:

    […] Il Laos, il bellissimo e pacifico paese del sud-est asiatico, è una destinazione ideale per le famiglie che desiderano esplorare un mix di cultura, natura e avventura. Con i suoi splendidi paesaggi, i templi antichi e la gente amichevole, il Laos offre un'esperienza di viaggio indimenticabile per tutta la famiglia. Ecco una guida per pianificare la tua prossima vacanza in famiglia in Laos. […]

Notiziario

La newsletter viene inviata più volte al mese. Vedi il nostro politica sui dati qui.

Ispirazione

Offerte di viaggio

Facebook copertina foto offerte di viaggio viaggi

Ottieni i migliori consigli di viaggio qui

La newsletter viene inviata più volte al mese. Vedi il nostro politica sui dati qui.