RejsRejsRejs » ultimi post » Destinazioni » Antartide » Antartide: il viaggio definitivo
Antartide - viaggio
Antartide

Antartide: il viaggio definitivo

Unisciti a noi in questo fantastico viaggio in Antartide.
Facebook copertina foto offerte di viaggio viaggi

Antartide: il viaggio definitivo è scritto da Jakob Linaa Jensen

Antartide, mappa, viaggio, mappa dell'Antartide, mappa dell'Antartide, mappa dell'Antartide, guida dell'Antartide

Perché viaggiare in Antartide?

Sin da quando ero molto giovane, ho sognato di intraprendere un viaggio in Antartide, questo possente continente ghiacciato che fino a poco tempo fa era completamente inaccessibile alla gente comune.

Nel 2010 ho visitato il continente per la prima volta. In connessione con il mio grande viaggio in giro Sud America nel 2016-17, mi è stata data l'opportunità di visitare l'Antartide per la seconda volta.

Questa è la storia del viaggio, iniziato con un passaggio da Capo Horn attraverso lo stretto di Drake, il terrore di tutti i marinai, fino alla punta del continente, la penisola antartica.

La newsletter viene inviata più volte al mese. Vedi il nostro politica sui dati qui.

il continente bianco - viaggiare

Ci stiamo avvicinando al continente bianco

In realtà ci era stata concessa un'intera giornata di mare in vista, ma Drakestrædet si è mostrata al meglio, quindi già a metà giornata del 30 dicembre 2016 otteniamo un'indagine a terra del continente bianco.

C'è sempre più terra su entrambi i lati. Ci dirigiamo verso Gerlachestrædet con l'isola Brabant a sinistra e la grande isola di Anversa a dritta.

È chiaro dal nome qui che Adrian de Gerlache era qui nella sua famosa spedizione in Belgio nel 1897-99, dove rimasero bloccati nel ghiaccio e furono i primi a vivere un inverno antartico.

Il paesaggio è già molto bello e il tempo è assolutamente perfetto con cielo azzurro alto e sole. Il ghiaccio brilla nei toni del bianco e del blu. Mi sembra che ci sia di più rispetto alla prima volta che sono stato qui, ma forse ricordo male.

Ci vuole molto tempo per camminare intorno all'isola di Anversa. Svoltiamo in Gerlachestrædet a destra e sono felice quando il capitano annuncia che scendiamo lungo il Canale di Neumayer, il palcoscenico per il più bel giorno di viaggio della mia vita nel 2010.

Il tempo è altrettanto buono oggi, quindi non vedo l'ora. Già in arrivo ci sono degli iceberg incredibili. Vediamo pinguini nuotare, balene megattere che spruzzano e si tuffano e foche leopardi e granchi che si sdraiano e prendono il sole sui fiocchi di ghiaccio. Tutto ciò che un viaggio in Antartide ha da offrire, ancor prima di iniziare!

Trova i biglietti aerei più economici qui

Vedi le migliori offerte di viaggio del mese qui

il continente bianco, l'isola di Anvers, viaggia

Isola di Anversa

L'acqua è lucida come uno specchio e gli iceberg si riflettono con una bellezza che può essere trovata solo qui. Ci sono stato Groenlandia dall'ultimo, e non c'è dubbio: l'Antartide è ancora più bella. Sono di nuovo innamorato di questo continente bianco e incontaminato.

Cominciamo a intravedere l'ingresso del Canale Neumayer. Sarà una giornata altrettanto bella e mozzafiato come nel 2010, e mi trovo davanti a prua quasi con la testa nell'acqua, alla ricerca di ghiaccio e fauna selvatica. Qui ce ne sono molti.

Avvistiamo foche e balene e anche pinguini che nuotano. I fianchi delle montagne sono sempreverdi a causa dei depositi di rame e le rocce sono piuttosto ripide. Anche il canale è profondo, diverse centinaia di metri, quindi non c'è pericolo di sbattere contro il terreno. È di nuovo una grande esperienza e sono felice.

Di nuovo fuori navighiamo oltre la vecchia base inglese Port Lockroy, che oggi funge da attrazione turistica e ufficio postale, e poi siamo in mare aperto.

Il capitano vuole uscire dal ghiaccio prima del tramonto, quindi ci dirigiamo a sud dell'isola di Anvers. È stata una giornata fantastica con così tanto di ciò che l'Antartide ha da offrire e, come dice lui, non eravamo ancora destinati a essere in Antartide. Possiamo solo aspettare con ansia i prossimi molti giorni.

Il giorno successivo è l'ultimo del 2016. Siamo alla American Palmer Station alle 6.00. È anche una bella passeggiata che attraversa lo stretto di Gerlache da ovest a est. Questa mattina ci sono diverse balene megattere che squirtano e si tuffano.

Offerte di viaggio: Amazonas, indiani e navigazione fluviale

il continente bianco - viaggiare

Ingresso nella terraferma dell'Antartide

Poco prima delle otto siamo pronti per navigare nel Canale di Lemaire, il più meridionale che incontriamo in questo viaggio. Non vedevo l'ora, perché proprio qui abbiamo avuto brutto tempo l'ultima volta che sono stato qui.

È dubbio che riusciamo ad arrivare fino in fondo a causa del ghiaccio, ma il capitano vorrebbe provare. Sono a prua con largo anticipo rispetto all'ingresso dello stretto canale.

Stanno già iniziando ad esserci alte montagne a porto, e la copertura di ghiaccio sta diventando più spessa sia con cubetti di ghiaccio che con lastre di ghiaccio. Ci sono foche - sia leopardo che foche mangia-granchi - che prendono il sole su molti dei fiocchi, e otteniamo molte belle foto abbastanza vicine.

Lo skua marrone si tuffa verso l'acqua e la fauna selvatica è generalmente la migliore che l'Antartide ha da offrire. I pinguini volano nell'acqua come proiettili, le sterne antartiche volano nel vento e il mare è immobile, mentre le montagne ricoperte di ghiaccio nero creano riflessi perfetti nell'acqua limpida. Non c'è niente di più bello da nessuna parte sulla Terra.

Due scogliere frastagliate segnano l'ingresso a Lemaire, che taglia la terraferma antartica da Booth Island. Non è un problema navigare, perché il canale è profondo fino a 400 metri, che ricorda una valle scozzese.

Il problema è il ghiaccio. L'ultima volta che siamo stati qui, un'islavina è esplosa proprio di fronte alla barca, e le ripide pareti rocciose creano condizioni instabili, così come il canale tende a riempirsi di ghiaccio anche in estate.

Sembra chiuso più avanti, ma a un esame più attento possiamo farcela. È una mattinata tranquilla e mozzafiato e mi sto godendo al massimo e sono felice.

Due chilometri prima della fine, tuttavia, dobbiamo voltarci, poiché grandi blocchi di ghiaccio si trovano di fronte, e sebbene pensiamo che ci sia un passaggio a sinistra verso la penisola, il capitano ovviamente non è d'accordo, perché gira Zaandam, e navighiamo allo stesso modo. 65,10º era il punto più a sud in cui siamo venuti in questo viaggio.

Qui troverai buoni affari sugli alloggi

Antartide - viaggio

Sulla strada per il canale Lemaire

Invece, facciamo una passeggiata intorno ai bellissimi ghiacciai a nord del canale. La fauna è ancora impressionante. Le colonie di pinguini dominano i lati della scogliera.

Si possono vedere le tracce dei pinguini contrassegnate da frange di feci color krill rosso e punti nudi rivelano i siti di nidificazione dei pinguini. Qui ci sono sia il sottogola che i pinguini asino.

Siamo ormai in acque più aperte e nonostante ci sia indubbiamente ancora uno scenario bellissimo, scendo al Mondrian Lounge e ascolto il secondo round della conferenza con i nove ricercatori e le persone di Palmer Station che sono saliti a bordo di questo nave mattina.

Il capo della stazione, Bob Farlane, è un carismatico e bravo oratore che parla della vita alla base e del programma antartico americano. La base è aperta tutto l'anno, ma come altre basi ha il personale più numeroso in estate.

Il capo dei laboratori, Josh, parla di scienza e diversi giovani ricercatori e studenti parlano dei loro progetti. Sul palco anche lo chef e l'elettricista. Una lezione interessante, ei buoni ricercatori rispondono volentieri alle domande buone e cattive del pubblico.

Qui troverai fantastiche offerte sui pacchetti turistici

Banner - Zaino - 1024
L'Antartide viaggia

Il viaggio più bello della mia vita in Antartide

Saliamo attraverso Gerlache verso Paradise Harbour. Lungo la strada c'è uno splendido scenario con balene, foche e piccoli fiocchi di ghiaccio che galleggiano tranquillamente nell'acqua blu. Il giorno di viaggio più bello della mia vita finora. E ormai si dice non così poco.

Superiamo la base argentina in disuso Almirante Brown, abbandonata nel 1984. Il medico della stazione non ha alimentato un altro inverno antartico e ha dato fuoco alla stazione nella disperata speranza di essere evacuato.

Gli argentini erano nella prima di molte crisi finanziarie, ma gli americani della vicina stazione di Palmer sono intervenuti ed evacuati. Il personale raggiunse Buenos Aires sano e salvo e il buon dottore dovette recarsi in un ospedale psichiatrico. L'inverno e l'oscurità dell'Antartide fanno cose da persone ...

Entriamo in Paradise Harbour con Ronge Island a sinistra e il continente a dritta. Questo porto naturale tranquillo e protetto era un paradiso per i cacciatori di balene e foche ed è considerato uno dei più belli dell'Antartide. È ben compreso oggi.

Paradise Harbor ospita anche un interessante sito storico, Waterboat Point, dove si è svolta una delle avventure antartiche più straordinarie della storia.

Uno aveva una spedizione, ma pochi soldi, quindi solo quattro furono mandati via. I due hanno avuto i piedi freddi in più di un modo, ma i due rimasti, di 19 e 24 anni e senza esperienza scientifica, hanno scelto di rimanere e seguire il ciclo annuale dei pinguini.

Hanno costruito una capanna primitiva fatta di una barca rovesciata, da cui il nome del luogo. Qui hanno vissuto un inverno antartico e un anno intero studiando i pinguini.

L'anno prossimo, la baleniera promessa è venuta a prenderli, ma la risposta è stata se potevano o meno avere altri 14 giorni, perché non avevano ancora completato il ciclo dei pinguini!

Lo hanno fatto, ei risultati scientifici che sono stati in grado di pubblicare al loro ritorno sono tra i più notevoli nella ricerca sull'Antartide.

Qui troverai buone offerte sui viaggi con cancellazione

pinguini - Isola di Cuverville - viaggi

I pinguini hanno preso il sopravvento

Poi passiamo una base cilena, che è splendidamente situata su un promontorio al sole. Il posto sembra essere quasi completamente occupato da pinguini asini che sono ovunque. Anche loro hanno circondato l'asta della bandiera con la bandiera cilena e ora stanno in piedi e salutano al sole nei loro bellissimi abiti.

La nostra ultima destinazione della giornata è l'isola di Cuverville con la sua grande colonia di pinguini asini - un luogo in cui siamo sbarcati anche nel 2010. Tuttavia, è chiaro che c'è troppo ghiaccio tra noi e l'isola, quindi dobbiamo accontentarci di vedere da lontano. Peccato, ma questo non cambia in una giornata perfetta.

Lungo la strada verso Gerlachestrædet vediamo diverse colonie di pinguini e balene che si tuffano. Alle sette finisce la crociera panoramica della giornata, ed è anche ora, perché il menu di Capodanno è sulle scale.

Ci prepariamo, e alle 20.15 siamo in Sala da Pranzo. Otteniamo un delizioso menu composto da salmone con caviale su patate, insalata di mare, gazpacho di mango, insalata di Capodanno, surf e tappeto erboso con filet mignon e aragosta, decadenza al cioccolato e torta al cioccolato senza farina.

Restiamo seduti a lungo a tavola e improvvisamente vediamo balene che saltano a poppa. Sono completamente fuori dall'acqua. Che spettacolo finire. Camminiamo sul ponte posteriore e guardiamo il tramonto: sono le 23.30 e Capodanno.

È magico poter seguire il sole sotto l'orizzonte, da sud a est. Normalmente il sole sarà a nord, ma siamo così in basso che corre completamente inclinato ellitticamente rispetto all'orizzonte. È un bellissimo capodanno e molto diverso da qualsiasi cosa si sia visto prima.

Visita il nostro negozio online qui, dove puoi ottenere attrezzature di viaggio e visti per i tuoi viaggi, tra le altre cose

Capodanno in Antartide

Il giorno successivo è il primo giorno del nuovo anno. Mi sveglio un po 'alle nove, non dormo, ma dobbiamo alzarci, perché siamo salpati verso l'Isola Deception dall'altra parte di Gerlache.

Anche qui siamo stati l'ultima sera tardi, dove abbiamo navigato fino alla laguna che si trova al centro dell'isola anulare, un antico vulcano. L'isola era popolare tra i balenieri e i primi scienziati, e diversi paesi avevano basi qui allo stesso tempo.

Era a quel tempo che c'era una grande politica di potere in Antartide, ma gli scienziati vivevano fianco a fianco e stabilirono l'affiliazione dell'isola con freccette e tornei di calcio regolari.

Ci sono colonie di pinguini all'esterno e navighiamo oltre la stretta apertura nella laguna. Un'altra nave ha fatto il viaggio e la prossima volta lo farò di nuovo con una nave più piccola.

Risalimmo le isole Shetland meridionali e entrammo tra Livingston Island a babordo e Greenwich Island a dritta. Siamo lontani dalla riva, credo, ma vediamo più balene e pinguini che nuotano.

Un'altra nave è a Half Moon Island, dove siamo stati l'ultima volta. Ci sono scenari ok, ma non come ieri. D'altra parte, vediamo molte balene che stanno per esplodere, comprese due megattere con la bocca aperta sopra l'acqua.

Anche i pinguini nuotano in giro in gran numero o si siedono sui fiocchi di ghiaccio. Il brasiliano La stazione sull'isola di Livingston è in fase di ricostruzione dopo un incendio e una nave da carico sta scaricando materiali da costruzione tramite una piccola imbarcazione.

Più avanti lungo l'isola raggiungiamo Half Moon Island, che è stato il primo posto in cui sono stato a terra in Antartide nel 2010. L'isola è pianeggiante nella parte anteriore e quindi favorevole per i pinguini asino, che si trovano in migliaia, probabilmente 55000 coppie.

Fa un freddo pungente, ma mentre navighiamo di nuovo fuori dallo stretto e risaliamo lungo l'isola di Livingston, mi fermo e avvisto le balene. Ne vale la pena perché ottengo molte belle foto. Ma quanto fa freddo.

La mattina dopo è il 2 gennaio ea casa si va a lavorare. Invece, dobbiamo navigare lungo il miglior continente. Arriviamo a Hope Bay, sulla punta settentrionale della penisola, già alle sei del mattino.

Fa freddo, ma mi vesto e esco sul ponte, dove vedo subito grandi colonie di pinguini sulla riva. C'è anche la stazione argentina Esperanza, che non è solo una stazione di ricerca ma anche un segno della presenza argentina.

Qui ci sono famiglie con mogli e figli, e il primo bambino antartico è nato qui nel 2005. Da allora, altri quattro sono seguiti, e Argentina cercando di mantenere le loro rivendicazioni territoriali con questa manovra demografica. Ti chiedi se è legale ai sensi del Trattato sull'Antartide del 1961?

Navighiamo un po 'e qui è bello. Il capitano ha tentato otto volte di entrare e questa è solo la terza volta che ci riesce, quindi siamo fortunati. Allo stesso tempo, siamo anche sull'estrema punta settentrionale della penisola.

Dall'altro lato ci sono il Mare di Weddell e la costa orientale molto più impraticabile, che è spesso completamente ricoperta di ghiaccio e che è costata la vita a molte buone navi.

Beprenota qui il tuo viaggio in Antartide

Ultima tappa del mio viaggio in Antartide

Non andremo più in basso, ma torneremo indietro e navigheremo verso la nostra ultima tappa sull'isola King George nelle Shetland meridionali. All'uscita vediamo il più grande iceberg tabulare che abbia mai visto - molto impressionante.

Più tardi nel corso della giornata navighiamo verso Admiralty Bay sull'isola di King George. È un altro scenario mozzafiato e le prossime quattro ore sono trascorse a prua con sole e temperatura abbastanza piacevole.

Admiralty Bay era anche un luogo popolare tra i balenieri e la fauna è bella, anche se non vediamo molte balene qui. Tuttavia, ci sono foche su molti lastroni di ghiaccio e un grande ghiacciaio all'estremità, al quale navighiamo molto vicino.

I lastroni di ghiaccio fluttuano tranquilli nell'acqua, e di nuovo sento questa calma antartica. È meraviglioso. Qui ci sono molti uccelli, docce e sterne e, naturalmente, pinguini nell'acqua.

Uscendo dalla baia ci avviciniamo a diverse basi, compresa quella tacchinovianske Machu Picchu. È fuori alla prossima decorazione polacco Stazione Orlovsky, che sembra un po 'malconcia.

E poi siamo di nuovo in mare aperto con King George Island a porto. È ora di salutare il mio viaggio in Antartide dopo un altro viaggio glorioso. Ora stiamo navigando velocemente verso nord e sto scattando le ultime foto.

L'Antartide è nel mio sangue e sogno di venire qui per la terza volta.

Buon viaggio in Antartide!

Offerte di viaggio: viaggio in Antartide

viaggio, antartide, il viaggio in antartide

Cosa vedere in Antartide? Luoghi e attrazioni

  • Isola di Anversa
  • Isola dello stand
  • Isola di Ronge
  • Isola di Cuverville
  • Deception Island
  • Sud Isole Shetland
  • Isola di Livingstone
  • Half Moon Island
  • Isola di Greenwich

Questo post contiene collegamenti ad alcuni dei nostri partner. Se vuoi vedere come va con le collaborazioni, puoi toccare suo.

La newsletter viene inviata più volte al mese. Vedi il nostro politica sui dati qui.

A proposito dello scrittore di viaggi

Jakob Linaa Jensen

Oltre al mio lavoro come responsabile della ricerca sui social media presso la Danish School of Media and Journalism, il viaggio è il mio interesse principale per i viaggi. Sono stato in 102 paesi in 7 continenti e sogno sempre posti nuovi. Sono il vicepresidente del Club dei viaggiatori, di cui sono membro da 11 anni e ho incontrato alcuni dei miei migliori amici.

Probabilmente ho pensato alla vita più della maggior parte degli altri, il che mi ha fatto fare delle scelte molto consapevoli. Ad esempio, ho scelto i bambini per dedicarmi alla carriera, ai viaggi e al godimento della vita. Adoro discutere di tutto ciò che c'è tra cielo e terra con altre persone adorabili, molto simile al buon cibo con bevande adeguate.

Il mio blog: Linaa.net

Commento

Commento

Notiziario

La newsletter viene inviata più volte al mese. Vedi il nostro politica sui dati qui.

Foto di viaggio da Instagram

Ottieni i migliori consigli di viaggio qui

La newsletter viene inviata più volte al mese. Vedi il nostro politica sui dati qui.